Tarlo Asiatico del fusto

Anoplohora glabripennis.

 

studio Pegaso, torymus, galle, lotta biologica, cinipide, castagno, piemonte, italia, europa

Indietro

 

  Lotta obbligatoria.

Insetto di quarantena per l'Unione Europea (Decisione della Commissione 893/2015) che stabilisce specifiche misure obbligatorie per impedirne l'introduzione e la diffusione.

 

IL PROBLEMA: è comparsa nel Luglio 2018 per la prima volta in Piemonte a Vaie (TO) e nel settembre 2018 un secondo focolaio in provincia di Cuneo.
Non è pericoloso per l'uomo ma è un pericolo per l'agricoltura e l'ambiente: si nutre del legno di alberi e arbusti (acero, salice, betulla, pioppo, ippocastano, olmo).

Attacca fusto e rami principali delle piante, scava gallerie dove la larva trascorre l'inverno.

Di rapida diffusione sulle piante circostanti.

PER LE SEGNALAZIONI DELL'INSETTO E PER INFORMAZIONI

VI INVITIAMO A CONTATTARE IL SETTORE FITOSANITARIO.