Monitoraggio e ruolo di Drosophila suzukii in vigneti piemontesi

Indietro

Lunedì 19 Dicembre 2016. Ore 9.30 Sala Ampelion. Corso Enotria 2, 12051 Alba (CN)

Nel corso del Convegno sono stati presentati i risultati di due anni di monitoraggio di Drosophila suzukii nei vigneti Piemontesi.

 

Il progetto è stato finanziato da: Consorzio dell'Asti, Consorzio del Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, Consorzio del Roero, Consorzio Barbera D'Asti e vini del Monferrato, Pecchenino, Araldica Castelvero, Cantina dei Produttori di Nebbiolo di Carema.

 

Gli interventi:

 

         * Daniele Eberle, Consorzio dell'Asti

              "Introduzione, i partener del progetto e la diffusione dei risultati"
  

         * Fabio Mazzetto (DISAFA, Unito) - Arianna Giusta (PEGASO Servizi Agroambientali)
           
"Due anni di monitoraggio di D.suzukii in vigneto piemontese"

 

         * Alberto Alma (DISAFA, Unito)
             "Insetti esotici e uva. Dal 1800 ad oggi"

 

         * Alessandro De Feo (PEGASO - Servizi Agroambientali)
  
         "Tignola, Tignoletta e altri danni su uva"

 

L'incontro ha avuto il patrocinio della Federazione Federazione Interregionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e Forestali del Piemonte e Valle d'Aosta e la partecipazione al Convegno dà diritto a 0,5 crediti formativi per gli iscritti all'Ordine.

studio pegaso, moscerino piccoli frutti uva danni uva
studio pegaso, moscerino piccoli frutti uva danni uva
studio pegaso, moscerino piccoli frutti uva danni uva
studio pegaso, moscerino piccoli frutti uva danni uva

Articolo pubblicato su "L' Informatore Agrario" n° 28/2016

Drosophila suzukii in vigneto: primi monitoraggi in Piemonte

 

CONTATTI

Studio Pegaso

Via Sant'Antonino 17

10020 - Riva presso Chieri (TO)

P.IVA/C.F. 09002080019

info@studiopegaso.eu

SOCIAL NETWORK
  • Wix Facebook page
  • Flickr Social Icon
  • YouTube Social  Icon
SCRIVICI
studio pegaso servizi agroambientali, torino, piemonte
Studio Pegaso – servizi agroambientali
Premendo il tasto invia si autorizza il trattamento dei propri dati personali,
ai sensi del D.lgs. 101/2018 e del Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR)